Claudio C.

Claudio C.

Domenica, 23 Aprile 2017 21:57

Antonio Cassano al Bologna? Le ultime

 

Il fantasista di Bari Vecchia potrebbe finire in rossoblu nel prossimo calciomercato?

Una brutta partita quella giocata dal Bologna nell’ultimo turno di campionato contro il Palermo. Uno scialbo 0-0 è stato il risultato finale della partita giocata al Renzo Barbera lo scorso sabato. Inoltre arrivano importanti novità in casa rossoblu: ci sarà l’approdo di Antonio Cassano al Bologna? Vediamo le ultime in questo articolo firmato CalcioReporter.

Le ultime

Il trasferimento di Antonio Cassano al Bologna sarebbe stato rifiutato a priori dalla società bolognese. Il direttore sportivo dei felsinei Riccardo Bigon, come riportato da TuttoMercatoWeb, ha categoricamente detto no all’ex Roma e Real Madrid. Proprio quest’ultimo aveva dichiarato poco tempo fa: “Dove andrò? Sto valutando. Udine, Verona e Bologna mi intrigano molto. Andrei in Serie B solo per la Virtus Entella”. A riportare il tutto è stato anche il quotidiano felsineo Il Resto del Carlino.

 

Infortunio per il centrocampista della formazione scaligera

L’Hellas Verona quest’anno ha trovato più di qualche difficoltà per il raggiungimento della promozione in Serie A. Frosinone e Spal si stanno rivelando avversari molto tosti per la società scaligera. Inoltre arrivano bruttissime notizie dall’infermeria gialloblu causa infortunio. Una delle domande più frequenti tra i tifosi veronesi è: “Quando rientra Zuculini?”. Scopriamo insieme i dettagli ed i tempi di recupero in questo articolo firmato CalcioReporter.

Il recupero

Stabilire con massima esattezza e precisione quando rientra Zuculini al momento è molto difficile. Il centrocampista argentino ha riportato un bruttissimo infortunio di recente. Confermata per lui la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Stagione finita per lui, che con ogni probabilità vedrà tornare il classe ’90 ex Bologna e Saragozza il prossimo anno a stagione già iniziata.

 

Il calcio scozzese ha un nuovo talento che gioca nel Kilmarnock

Che il mondo del calcio abbia già vissuto una clamorosa impennata di crescita negli ultimi anni è sotto gli occhi di tutti. Che poi i giovani talenti di questo mondo si stiano letteralmente moltiplicando forse un po' meno. Uno dei maggiori talenti del calcio mondiale al momento si chiama Greg Kiltie. Andiamo a vedere chi è in questo articolo firmato CalcioReporter.

Chi è Greg Kiltie

Sinistra, destra o centro: per lui non fa nessuna differenza. Ovunque sta, il giovane classe '97 Greg Kiltie ti fornirà un assist sul tuo piede. Di proprietà del Kilmarnock, tutti parlano molto bene del giovane calciatore scozzese. E' considerato uno dei maggiori talenti del calcio del posto che con ogni probabilità risolleverà in futuro le sorti di una nazionale non troppo forte storicamente. E' considerato il nuovo Andy van der Meyde, il centrocampista che in Italia si è visto con la maglia dell'Inter.

La stagione sinora

Dopo aver visto chi è Greg Kiltie, analizziamo la stagione del giovanissimo dei Knocks. Quest'anno il giovane trequartista del Kilmarnock ha realizzato 8 presenze in totale. Di queste, sei provengono dal massimo campionato di calcio scozzese e due dalla coppa nazionale dello stesso paese. Un assist realizzato fino a questo momento, contro una delle squadre più forti di tutti: i Rangers di Glasgow.

Sabato, 22 Aprile 2017 10:32

Chi è Kento Misao, il Pirlo del Giappone

 

La Nazionale di calcio del Giappone può coccolarsi il Pirlo nipponico

In questi ultimissimi anni anche l'Asia si è avvicinata molto al mondo del calcio. Non solo per gli investimenti dei cinesi per comprare Inter e Milan, ma anche per gli innumerevoli talenti che si stanno piano piano formando. Uno di questi è il giovane Kento Misao: andiamo a vedere chi è in questo articolo firmato CalcioReporter.

Chi è Kento Misao

Dal Tokyo Verdy al Kashima Antlers negli ultimi anni. E' questo il destino di Kento Misao, mediano classe '96 che sta stupendo tutti in Giappone. Una delle caratteristiche principali del giovane è senza dubbio una grande visione ed una grande lucidità. Ad esse vanno uniti anche grandi polmoni: è considerato il nuovo Shinji Ono.

La stagione sinora

Dopo aver visto chi è Kento Misao, analizziamo l'attuale stagione del classe '96. Quest'anno il giovane con la maglia dei Kashima Antlers ha giocato finora 95 minuti suddivisi in 3 presenze in J1 League. Molto poche fino a questo momento, ma che sicuramente si moltiplicheranno nel corso degli anni dando tempo a questo ragazzo.

 

La Nazionale di calcio statunitense potrà contare su un nuovo talento

Il calcio negli ultimi anni sta subendo una notevolissima crescita a livello esponenziale. Il tutto si sta ampliando anche nei settori giovanili delle squadre più forti del mondo. Tra questi c’è il giovanissimo Tommy Redding: scopriamo chi questo giovane Made in USA è in questo articolo firmato CalcioReporter.

Chi è Tommy Redding

Nato e cresciuto in California dove ha prima brillato in un college ed ora negli Orlando City, Tommy Redding appare sempre più il futuro della nazionale di calcio statunitense. Per il difensore centrale classe ’97 questa sembra essere la stagione della definitiva consacrazione. Molti hanno detto che assomiglia a Rolando, l’ex centrale difensivo di Porto, Marsiglia ed Inter.

La stagione sinora

Dopo aver visto chi è Tommy Redding, andiamo ad analizzare la stagione del giovane difensore. Quest’anno il giovane statunitense ha giocato 3 partite nella Major League Soccer statunitense. Ha collezionato un’altra presenza anche in United Soccer League, il secondo livello del campionato di calcio degli Stati Uniti.

 

La Nazionale di calcio giapponese potrà contare sul nuovo Nakata

Il mondo del calcio negli ultimi tempi si è sviluppato in tutto il mondo. Specialmente negli ultimi anni il mondo asiatico si è avvicinato molto a ciò che per noi è lo sport più bello del mondo. Uno dei maggiori talenti giapponesi in circolazione è Daichi Kamada: andiamo a vedere chi è questo talento in questo articolo firmato CalcioReporter.

Chi è Daichi Kamada

Una delle tanto maggiori quanto indiscusse stelle del calcio giapponese si chiama Daichi Kamada. Il classe '96 in forza al Sagan Tosu, squadra di prima divisione nipponica, sembra essere uno dei pochi già pronti per l'Europa. Ottima tecnica e molta duttilità in mezzo al campo, visto che può giocare sia come ala sia come centrocampista. In patria è già considerato il nuovo Hidetoshi Nakata, conosciuto per lo scudetto con la maglia della Roma nel 2001.

La stagione sinora

Dopo aver visto chi è Daichi Kamada, andiamo ad analizzare la stagione del giapponese classe '96. Quest'anno il giovane ha totalizzato al momento 7 presenze in J1 League. In quest'ultima competizione inoltre ha messo a segno anche 1 goal ed 1 assist. La rete è stata realizzata contro il FC Tokyo, il passaggio vincente contro l'Albirex Niigata.

Giovedì, 20 Aprile 2017 13:13

Jardim prossimo allenatore Inter? Le ultime

 

L'attuale tecnico del Monaco nel mirino della nuova dirigenza nerazzurra

L'Inter nell'ultimo turno di Serie A ha subito una clamorosa beffa nel finale contro il Milan. Il goal al 97esimo minuto di Zapata ha costretto i nerazzurri ad un altro stop nella corsa all'Europa. Per la prossima stagione ci si sta già chiedendo chi sarà il prossimo allenatore Inter. Sarà l'attuale tecnico del Monaco Jardim? Scopriamo insieme le ultime in questo articolo firmato CalcioReporter.

Le ultime

Jardim come prossimo allenatore Inter non sarebbe affatto una brutta idea per i nerazzurri. Il tecnico del Monaco è la prima vera alternativa ad Antonio Conte ed al Cholo Simeone per il dopo Pioli. Come riportato da TuttoMercatoWeb, il direttore sportivo Piero Ausilio inoltre era anche al Louis II di Monaco per assistere al match tra i padroni di casa ed il Borussia Dortmund. Qui si è anche assistito alla prova straordinaria di Mbappé e Bernando Silva, obiettivi del prossimo calciomercato nerazzurro.

La stagione sinora

Dopo aver visto le ultime su Jardim come prossimo allenatore Inter, analizziamo la sua stagione con i monegaschi. Attualmente al primo posto in Ligue 1 con una partita in meno, la società di Montecarlo quest'anno presenta il più forte attacco d'Europa.  Al tecnico portoghese va riconosciuto il rivalutazione di un certo Radamel Falcao, il continuo crescere di Mbappé Lottin, Bernardo Silva, Thomas Lemar e tanti altri.

Mercoledì, 19 Aprile 2017 12:41

Foggia, c'è il ritorno di Davide Agazzi

 

Il centrocampista dei rossoneri ritornerà per la trasferta di Fondi

Il Foggia è ormai vicinissimo al ritorno in Serie B dopo tantissimi anni. Alla società rossonera manca solamente un punto per la matematica promozione nella serie cadetta, e con ogni probabilità verrà conquistato nella trasferta di Fondi. Inoltre arrivano buonissime notizie per i Satanelli: c'è infatti il ritorno in campo di Davide Agazzi. Scopriamo insieme tutti i dettagli in questo articolo firmato CalcioReporter.

Le ultime

Il mediano Davide Agazzi torna dunque a disposizione di mister Giovanni Stroppa. Come riportato da TuttoLegaPro, la lesione del terzo medio del muscolo semitendinoso della gamba sinistra è completamente passata. Dopo essersi riabilitato in un centro specializzato a Cesena, Davide Agazzi dunque tornerà in gruppo e sarà disponibile per la trasferta di Fondi.

Mercoledì, 19 Aprile 2017 12:33

Juve Stabia, Nicolas Izzillo in Serie B?

 

Il giovane centrocampista dei campani nella serie cadetta italiana?

Incredibile la stagione che la Juve Stabia quest'anno ha vissuto. Le Vespe, nei primi mesi di questa attuale stagione, si trovava ai vertici della classifica del Girone C di Lega Pro. Poi, mediante un drastico calo, i campani si trovano ora al quarto posto a -6 punti dal Matera. Uno dei giocatori più rappresentativi è sicuramente Nicolas Izzillo: vediamo chi vuole il centrocampista in questo articolo firmato CalcioReporter.

Le ultime

Nicolas Izzillo è un sicuro punto fermo delle Vespe in questa stagione. Il centrocampista classe '94, viste le sue buonissime prestazioni, ha suscitato l'interesse di due squadre in particolare. In Serie B infatti, come riportato da TuttoLegaPro, è fortemente seguito dalla Virtus Entella e dal Perugia. Queste due squadre si contenderanno dunque il Nicolas Izzillo nel prossimo calciomercato estivo.

Mercoledì, 19 Aprile 2017 12:23

Raccolta fondi Fidelis Andria: il ricavato

 

Ottimo ricavato dalla società pugliese dopo la vendita delle magliette

La Fidelis Andria quest'anno si trova attualmente al decimo posto in classifica con 45 punti. Se il campionato dei federiciani dovesse finire così, si conquisterebbe una storica promozione ai playoff per l'approdo in Serie B. Inoltre la società pugliese ha effettuato una raccolta benefica ultimamente: vediamo tutti i dettagli in questo articolo firmato CalcioReporter.

Il ricavato

Attraverso una nota ufficiale, la raccolta benefica della Fidelis Andria ha raccolto ben 1.800,00 euro. Questi ultimi saranno devoluti alle popolazioni umbre colpite dal terremoto. All'asta sono state vendute diverse maglie dei calciatori indossate nelle gare contro Lecce e Foggia. Il tutto è avvenuto attraverso la piattaforma di vendita online Ebay.

Pagina 1 di 36

Seguici