Martedì, 10 Gennaio 2017 18:59

Palermo, Corini continuerà sulla panchina rosanero

Scritto da

Il tecnico ha deciso di rimanere


Dopo la brutta sconfitta contro l'Empoli, il presidente Zamparini aveva pensato di esonerare Corini, nonostante sia arrivato da veramente poco. Atteggiamento anormale per un qualsiasi presidente, ma non per lui. Perdere una delicatissima partita che mette il suo club a scontro diretto per la salvezza, sono errori che non bisogna commettere. Il numero uno rosanero non ha mai nascosto il suo scetticismo sulla salvezza del suo Palermo. La sa personale percentuale di psossibilità, come riferito in una intervista era del 30%. Non proprio un momento positivo né per il club né per il suo presidente, ma probabilmente i tifosi palermitani ormai a scene così ormai saranno abituati. Intanto il Palermo ha chiuso il primo colpo di mercato.

Corini aveva pensato anche alle dimissioni

Negli ultimi giorni erano circolate molte voci di una possibilità di un clamoroso ritorno sulla panchina rosanero di De Zerbi. Quelle che inizialmente sembravano dei banali e semplici rumors non erano altro che lo specchio della situazione. Infatti il presidente Zamparini ha avuto in questi giorni un colloquio con De Zerbi, il quale ha seccamente rifiutato l'ipotesi di un suo rientro. Questa chiaccherata ha mandato su tutte le furie Corini. Il tecnico era talmente arrabbiato dalla situazione che stava realmente meditando alle dimissioni. Però secondo quanto riportato dsa Tuttomercatoweb, l'allenatore dopo un confronto con staff e squadra ha deciso di rimanere al posto di comando. Intanto il Palermo continua a seguire un altro giocatore della Serie A.

 

Links